Pubblica Amministrazione – La spending review miete altre vittime


Il quotidiano ItaliaOggi titola gli altri tagli figli della spendig review, questa volta nel mirino del ministro oltre alla scuola entrano anche altri pezzi della Pubblica Amministrazione.

Oltre al titolo della pagina riportiamo uno stralcio dell’articolo.

“Spending review, tempi strettissimi per la riduzione degli organici dello stato. E una direttiva per evitare nuovi casi di sperpero di denaro pubblico, stile Lazio. Lo ha annunciato ieri il ministro della funzione pubblica, Filippo Patroni Griffi . L’Inps è l’ente pubblico a livello centrale nel quale il taglio agli organici mieterà più vittime: secondo dati ancora non uffi ciali, sarebbero 4.200 gli esuberi dell’istituto di previdenza, altri 1.300 all’Inail. Ci sono però amministrazioni che hanno vacanze di organico, come il
ministero dell’istruzione e il ministero dell’economia…”

Potrebbero interessarti anche...