Regione Lombardia – Ecco l’organico di fatto 2012/2013 e l’organico di sostegno

Nel tardo pomeriggio di ieri si è tenuto un incontro informativo presso la DSGR sull’Organico di Fatto 2012-2013.
In allegato all’articolo trovate la tabella complessiva di distribuzione dell’organico sulle singole province.
L’organico sul sostegno è di 13.444 con un aumento delle deroghe rispetto all’a.s. 2011-2012 pari a  729.
Durante l’incontro si sono evidenziate anche alcune problematiche tra le quali segnalo la situazione determinatasi a MN (sospensione dell’attività di nomina sul TD) a causa di una sentenza conseguente ai ricorsi presentati a fronte del pronunciamento europeo in campo di trasformazione della tipologia contrattuale (da TD a TI) dopo i 36 mesi.
Il giudice del lavoro a MN infatti ha disposto l’indennizzo per coloro che hanno fatto ricorso deliberando tuttavia la relativa conseguenza: impossibilità di assunzione dei medesimi nel la stessa tipologia contrattuale(TD), pertanto le graduatorie in cui queste persone sono presenti debbono essere aggiornate con la loro esclusione.
Appena in possesso della sentenza sarà nostra cura inviarvela.
Ci sono forti preoccupazioni per la situazione della provincia di Milano in quanto a ieri pomeriggio 4.030 erano ancora le nomine da effettuarsi e circa 30.000 le ore da spezzoni da attribuire. Potrebbe esserci la necessità di un intervento di riconferma dei docenti già a TD su posti vacanti nell’a.s. ’11-’12 se entro il fine settimana la situazione lo richiedesse.
L’amministrazione ha inoltre informato che entro la fine di settembre saranno pianificate le procedure informatiche per la gestione amministrativa (assegnazioni, utilizzi, conferimento a TD, ecc.) per l’a.s. p.v.  con il coinvolgimento delle organizzazioni sindacali.
L’Ufficio Vi della DSGR ha inviato alle scuole una Nota avente per oggetto la C.M. n. 6513 del 4 marzo 2012- concorso per soli titoli per l’accesso ai profili professionali dell’Area A e B del personale della scuola, con la quale si chiede  “In riferimento alla nota in oggetto ed in attesa di approfondimenti sulla stessa con il competente ufficio del MIUR, le SS.LL.” di non intervenire sulle graduatorie definitive già pubblicate dei concorsi in oggetto. facendo riserva di ulteriori comunicazioni in merito.

Scarica la tabella

Potrebbero interessarti anche...