MIUR – Raggiunta l’intesa ripartizioni risorse contrattuali 2012/2013 – FIS

Nell’incontro che si è appena concluso al Miur sulla intesa per la ripartizione delle risorse del Mof in applicazione dell’ipotesi di contratto sottoscritto all’Aran il 12 dicembre 2012, siamo arrivati a concordare un testo che definisce l’ammontare complessivo delle risorse a disposizione prevedendo, sulla base del comma 3 dell’articolo 2 del citato contratto, una rimodulazione tra gli anni scolastici 2012/2013 e 2013/2014 delle riduzioni dell’esercizio 2013.
L’intesa prevede inoltre che, nelle more della sottoscrizione definitiva del contratto 12.12.2012, alle scuole sia assegnato un acconto su tutte le voci del Mof per la determinazione del quale sono indicati i relativi parametri.
L’obiettivo di convenire sull’assegnazione dell’acconto solo all’interno della definizione dell’ammontare complessivo delle risorse a disposizione delle singole scuole è stato fortemente rivendicato dalla nostra organizzazione insieme a Uil, Snals e Gilda.
Il testo sarà disponibile nella mattinata di domani e sempre nella giornata di domani sarà nostra cura mettere a disposizione delle strutture uno strumento operativo utile per la contrattazione di istituto.
Per quanto riguarda la voce Fis l’ammontare complessivo oggetto dell’intesa sconta le riduzioni in applicazione del DL 78/2010 e della legge di stabilità 2013 (228/2012), mentre le economie del 2012 l’amministrazione non le rende disponibili fino alla certificazione da parte del Mef.
Sarà nostro impegno porre particolare attenzione affinchè le economie siano recuperate per poterle riutilizzare.

Potrebbero interessarti anche...