Vacanze on line – una ricerca svela che una rene suine su tre sarebbe falsa

Attenzione alle vacanze on line: falsa una recensione su tre (secondo i dati Fipe). La Stampa di oggi spiega com’è facile (e poco costoso) procurarsi una buona reputazione on line: 25 euro per una recensione, 49 euro per 1000 fan su Facebook, 9 euro per mille clic su Youtube e 19 euro per 100 followers su Twitter. Prima di accorgersi che si tratta di un fake (falso), i clienti hanno alcune strategie da seguire: diffidare di chi ha solo una recensione, controllare le date dei commenti (difficile più di uno nello stesso giorno) e controllare su Google che l’autore della recensione esista davvero.

Via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...