DOPO LA NOSTRA MAIL DI DENUNCIA SUL DEMANSIONAMENTO ITP AD AT, ARRIVA LA PRIMA RISPOSTA DA PARTE DELLA FLC CGIL

A seguito della nostra mail collettiva di richiesta d’intervento (link articolo), arriva la prima risposta positiva da parte della FLC-CGIL.

A scrivere, per conto della Segreteria Nazionale dalle stanze di via Leopoldo Serra a Roma è il Segretario Nazionale FLC CGIL  Dott. Corrado Colangelo, che sostanzialmente ci invita, qualora dovessero verificarsi inaccettabili forzature che stanno avvenendo da parte degli uffici scolastici territoriali o direttamente dai dirigenti scolastici, a recarci presso la sede FLC CGIL territorialmente competenti per denunciare l’accaduto e chiedere l’immediato intervento.

A suffragio di questo, ci invia la nota (che alleghiamo in lettura) a cura della Segreteria Nazionale FLC CGIL che qualche giorno addietro è stata spedita a tutte le sedi territoriali FLC CGIL  per segnalare il problema.

In attesa che le altre OO.SS. a cui abbiamo inviato la mail ci diano doverose risposte, invitiamo tutti i colleghi ITP che hanno in tasca la tessera della FLC CGIL coinvolti in queste dinamiche di demansionamento, ad andare a denunciare immediatamente l’accaduto presso la sede FLC CGIL  territoriale e pretendere una rapida ed incisiva azione sindacale.

ITP in esubero ed utilizzo sui posti di assistente tecnico – Scarica il documento

Potrebbero interessarti anche...