Il bar batte i social network 1 – 0

Davvero interessante la ricerca condotta dal quotidiano la Stampa di Torino, a quanto pare il virtuale in Italia viene battuto dal reale solo dai Bar. Il giro d’affari è enorme e batte perfino la crisi.

Le cifre di un mito che resiste, con 18 milioni di italiani che si recano al bancone ogni mattina in uno dei 172mila bar presenti sul territorio.  Consumano ogni anno 1,5 miliardi di brioche, caffè e cappuccini, nonostante la crisi che ha colpito anche questo settore  (negli ultimi 12 mesi ha perso circa 1,2 miliardi di euro) . La spesa pro capite, per mangiare e bere fuori casa, è di circa 1200 euro l’anno, il 32% in più dei francesi e il 53% in più dei tedeschi. Al top dei consumi è ancora l’accoppiata caffè – brioche, anche se sta crescendo la fronda salutista. Gli irriducibili della colazione fuori casa sono i giovani adulti, tra i 25 e i 44 anni, che ogni mattina passano dal bar spinti anche dalla voglia di socialità: iniziare la giornata in compagnia fa bene all’umore.

Potrebbero interessarti anche...