JOBS ACT – Da un lato racconta di dare 80 Euro ai dipendenti dall’altro toglie realmente alle famiglie

Renzi o Renzie come lo definiscono i grillini? Forse Renzie perchè un po’ sbruffoncello lo è? Oltre ad essere sbruffoncello è un abile prestigiatore: da un lato parla (ad oggi sono solo promesse) di voler restituire 80 Euro ai dipendenti con lo stipendio al di sotto dei 1.500 Euro al mese, ma nella Jobs Act invece scrive: «Delega in materia di conciliazione dei tempi di lavoro con le esigenze genitoriali».

Al punto c) si legge infatti: «Abolire la detrazione per il coniuge a carico e introdurre il tax credit, quale incentivo al lavoro femminile, per le donne lavoratrici, anche autonome, con figli minori e che si trovino al di sotto di una determinata soglia di reddito familiare».

In soldoni si tratta di una sorta di abolizione degli 800 euro l’anno per i redditi medio-bassi, riconosciuti al marito o alla moglie che lavora, mentre l’altro coniuge rimane a casa.

Più che Renzie possiamo chiarlo Silvan

Potrebbero interessarti anche...