La bellissima condottiera della Lega Sud

Mentre la Lega nord fa accordi con l’Mpa di Lombardo per preparare la discesa a sud, c’è un’altra Lega che si sta facendo strada nel panorama politico nazionale, la Lega sud Ausonia. Come capolista alla camera presenterà niente po po di meno che una vera principessa Khatrin Von Hohenstaufen, discendente di Federico II si Svevia. La notizia riportata anche dalla Stampa di Torino, che ha voluto ricordare che tra la Lega di Bossi e quest’altra Lega c’è un odio reciproco che risale addirittura al 1217 quando Federico II sconfisse i lombardi a Cortenuova e li umiliò facendo sfilare il loro simbolo, il Carroccio, lungo le strade di Cremona per poi inviarlo a Roma affinché venisse esposto in Campidoglio. Tempi duri dunque per i “lumbard” che non solo saranno costretti a ricordare quel periodo nefasto, ma dovranno anche confrontarsi con la bellissima e battagliera principessa, che in tutte le maniere vuole impedire l’invasione leghista nel sud Italia. E’ chiaro che non hanno digerito per nulla l’accordo siglato dai padani con il movimento autonomista di Raffaele Lombardo. ”Smaschereremo il grande imbroglio preparato ai danni del Sud da Lombardo e Calderoli”, promette Vestito, segretario della Lega sudista. All’orizzonte, dunque, si profila una vera e propria crociata, che comunque non è una novità per i leghisti-sudisti, già presenti in altre competizioni elettorali con il loro simbolo che, manco a dirlo, ritrae il volto di Federico II. Forse in tempi più lontani, sarebbe bastata una bella disfida di Barletta, ma oggi mancano sia i cavalieri che le stesse corazze, dunque lo scenario sarà solo quello elettorale.

Potrebbero interessarti anche...