La Juve vuole Sissoko

I fallimenti di Claudio Ranieri, tecnico della Juventus, hanno nome e cognome, ovvero Tiago ed Almiron. I due giocatori li ha voluti fortemente proprio dall’allenatore bianconero, ma la loro resa in campo non è stata non ha rispettato le attese. In particolare l’argentino Almiron non è mai stato all’altezza della situazione: non si è mai integrato negli schemi di gioco, e probabilmente neanche con i compagni di squadra. I rumors lo danno lontano dalla Juventus, lo vuole l’Olympiacos e lo seguono alcune squadre inglesi. Discorso un po’ diverso per Tiago, fino a qualche mese fa era dato in partenza, ma le sue ultime apparizioni sembrano aver fatto cambiare idea alla dirigenza bianconera e allo stesso tecnico. Per fortuna a sostituire i due “bidoni” ci hanno pensato due bravi italiani: Cristiano Zanetti e il più giovane Nocerino. Se parte Almiron, la Juve sarà costretta a ricorrere al mercato di gennaio e il nome che circola di più è quello di Sissoko, giocatore in forza al Liverpool, ma non sarà facile perché dovrà battere la concorrenza dell’Inter e caduto il sistema Moggi sarà difficile.

Potrebbero interessarti anche...