quando la cura è peggiore della malattia

Collina ritorna sulla partita Inter – Empoli: “Il rigore non c’era”. E su questo siamo d’accordo, lo siamo un po’ meno sulla decisione presa per arginare i continui e ripetuti errori arbitrali che coinvolgono ormai tutte le squadre. “Stiamo lavorando per vedere il piu’ possibile, di recente c’e’ stato un incontro con Fifa e Uefa in cui e’ stato deciso che non si andra’ tanto verso novita’ tecnologiche ma verso l’aumento degli arbitri. Prima si parlava di assistenti dietro le porte, ma siccome l’area di rigore e’ piu’ determinante del resto del campo, l’International Board sta valutando di poter mettere dietro le porte, a controllo dell’area, due arbitri che abbiano smesso per limiti d’eta’. In modo da avere una persona che possa valutare insieme all’arbitro quello che succede in area, su spinte, trattenute, gol e non-gol”. La solita pagliacciata per confondere ulteriormente giocatori e tifosi. Mi chiedo se non sarebbe più semplice introdurre una volta per tutte la moviola in campo?

Potrebbero interessarti anche...