Buona la seconda

Buona la seconda, almeno per l’Inter che s’impone sul PSV per 2 a 0 con due goal del solito Ibrahimovic. Lo svedese, assieme a Figo, è sempre più il leader della squadra nerazzurra. Il portoghese ancora una volta ha dimostrato di essere uno strepitoso fuoriclasse nonostante i 35 anni suonati. Ha corso su tutta la fascia destra e spesso, scambiandosi con Solari, veniva a correre anche sulla sinistra. Suo il cross del secondo euro goal di Ibrahimovic. Azione di contropiede portata avanti da un inesauribile capitan Zanetti, scambio con Figo che pennella un cross per la testa dello svedese che riesce a mandare la palla in rete da una posizione difficilissima. Nnostante la vittoria l’Inter ha un po’ sofferto la velocità dei giovani olandesi che riuscivano ad arrivare sempre primi sulle palle. Il centrocampo nerazzurro ha sofferto l’assenza di Dacourt che all’ultimo minuto ha dovuto dare forfait. Stankovic fatica a ritrovare la forma, c’è parso poco lucido e affaticato, di contro c’è piaciuto Cambiasso che sta ritrovando la condizione in particolare siamo rimasti soddisfatti di dell’atteggiamento della squadra anche quando è rimasta in dieci a causa dell’espulsione di Chivu.  Nonostante l’inferiorità numerica per buona parte del secondo tempo, è andata per ben due volte vicino alla rete del 3 a 0. Alla fine della partita viene espulso anche Suazo per una gomitata ad un avversario, l’Inter chiude in nove la gara. In questo forse qualcosa da recriminare i nerazzurri ce l’hanno, nello sventolare i gialli e i rossi l’arbitro non ha adottato lo stesso metro. Male la Roma, perde 1 a 0 contro il Manchester, ma stavolta dimostrando carattere e più volte ha rischiato di portarsi in vantaggio. Al 70′ Rooney beffa tutti è porta gli inglesi in vantaggio.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Walter Giannò ha detto:

    Non ci ferma nessuno…Siamo troppo forti quest’anno…altro che Milan…altro che Juve…

  1. 2 Ottobre 2007

    Buona la seconda, ma non per tutti

    Buona la seconda, almeno per l’Inter che s’impone sul PSV per 2 a 0 con due goal del solito Ibrahimovic. Lo svedese, assieme a Figo, è sempre più il leader della squadra nerazzurra. Il portoghese ancora una volta ha dimostrato di essere uno strep…