In Italia c’è un complotto anti Milan?

Evidentemente deve andare proprio così per il Milan, grande, anzi grandissimo in Europa, piccolo, anzi, piccolissimo nel nostro campionato. Come se la squadra allenata da Ancelotti nel nostro campionato fosse condizionata da altre squadre, magari in Italia più grandi che in Europa. Galliani ha parlato di errori arbitrali a raffica, strano che si lamenti così tanto, specie perché quando lo facevano le altre squadre lui amava dire che non commentava l’operato degli arbitri. Oggi commenta eccome, strano, anzi molto strano. Mi verrebbe da dire: siamo tutti gay col culo altrui. Ma in Europa la squadra milanese si trasforma, diventa la regina incontrastata e stasera lo ha confermato vincendo per 3 – 0 con una doppietta dell’inesauribile Pippo Inzaghi. Benissimo anche la Lazio che ritorna alla vittoria grazie al suo uomo migliore Rocchi. Questa vittoria riapre il discorso qualificazione per i laziali, speriamo bene.

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. vittorio ha detto:

    Complotto non so, ma a vedere i fatti c’è molto da pensare. Nei due campionati vinti dalla Juventus, ci sono state madornali “sviste” contro il Milan (4 rigori nei due incontri sui quali si è sorvolato) per non dire di peggio. Per aver protestato,magari in maniera scorretta, si è visto penalizzare e assegnare lo scudetto….all’Inter ! Adesso gli arbitri non vedono ancora rigori o gol irregolari, siamo nella situazione che gli arbitri determinano la classifica, veramente ridicolo, ci sarebbe da non guardare più il calcio.

  2. Carlo Zaccaria ha detto:

    In tempi di magra si guarda assai all’operato degli arbitri.

  3. Nino ha detto:

    Da buon milanista non posso esimermi dall’esprimere il mio parere. E’ noto a tutti che negli ultimi due campionati vinti dalla Juventus, il diretto danneggiato non poteva che essere il Milan, due volte secondo. Poi le vicissitudini di calciopoli che hanno visto” stranamente” il Milan coinvolto e penalizzato di 8 punti,(strano questo Borrelli) per avere un proprio tesserato protestato per una partita persa a Siena 2-1, in cui il Milan trovatosi in vantaggio è stato danneggiato prima per un gol annullato a Shevchenko, e poi per un gol convalidato in netto fuorigioco al Siena, telefonando al designatore, lamentandosi apertamente di quel guardalinee e raccomandando di “MANDARNE UNO PIU’ BRAVO”. Ricordo a qualche smemorato che il Milan in quel campionato fece 88 punti,perdendo lo scudetto per tre punti. Ricordo anche nel campionato precedente il famoso Juve-Milan in cui vennero negati due rigori sacrosanti ai rossoneri, arrivati pure lì secondi…ergo… Per quanto rigurda le lamentele di Galliani per questo avvio di stagione, non posso non trovarmi d’accordo con il Presidente: in cinque o sei partite, il Milan è stato effettivamente danneggiato da decisioni quantomeno strampalate( vedi Palermo, Torino,Siena,Catania etc). Non dico che ci sia un complotto, ma sicuramente un “occhio di riguardo” verso la società colpevole, secondo questa mediocre classe arbitrale, di non so quale delitto. Per ciò che riguarda invece i tempi di magra caro Liborio non voglio far polemica ma permettimi di rispondere a Carlo Zaccaria: ti ricordo che questa “squadretta” è Campione d’Europa in carica e ricordandoti ciò ti auguro sinceramente che la tua squadra del cuore possa darti tutte quante le soddisfazioni che la mia mi ha dato in questi “tempi di magra”.

  4. GIUSEPPE ha detto:

    Oddio magra x il Milan è un tantinell azzardato con quello che ha vinto! Da juventino!