Il mondo islamico contro Wikipedia: togliete quelle immagini!

Dopo la vicenda delle vignette satiriche danesi che secondo alcuni islamici offendevano il Profeta Maometto, adesso a finire nel mirino dei musulmani sono sempre le immagini di Maometto questa volta pubblicate su Wikipedia. Il mondo islamico ne chiede la soppressione. Pensate che 180 mila musulmani amati di carta e penna hanno scritto al portale dell’enciclopedia per chiederne appunto il ritiro. Ricordiamo che Wikipedia è un’enciclopedia condivisa, dove ciascun utente in base alle proprie conoscenze può contribuire a scriverne alcune pagine. Gli autori delle pagine che contengono le immagine ritenute offensive dal mondo islamico, rivendicano la libertà d’espressione e in questo caso di poter rappresentare tutti gli aspetti della realtà e perciò non vogliono cedere alle pressioni. Hanno risposto che chi si ritiene offeso da queste immagini può semplicemente evitare di consultare le pagine delle versioni europee dell’enciclopedia perché nelle versioni in arabo gli autori si sono già “autocensurati” e dunque non troveranno alcuna immagine sacra.

Potrebbero interessarti anche...