Il mondo islamico contro Wikipedia: togliete quelle immagini!

Dopo la vicenda delle vignette satiriche danesi che secondo alcuni islamici offendevano il Profeta Maometto, adesso a finire nel mirino dei musulmani sono sempre le immagini di Maometto questa volta pubblicate su Wikipedia. Il mondo islamico ne chiede la soppressione. Pensate che 180 mila musulmani amati di carta e penna hanno scritto al portale dell’enciclopedia per chiederne appunto il ritiro. Ricordiamo che Wikipedia è un’enciclopedia condivisa, dove ciascun utente in base alle proprie conoscenze può contribuire a scriverne alcune pagine. Gli autori delle pagine che contengono le immagine ritenute offensive dal mondo islamico, rivendicano la libertà d’espressione e in questo caso di poter rappresentare tutti gli aspetti della realtà e perciò non vogliono cedere alle pressioni. Hanno risposto che chi si ritiene offeso da queste immagini può semplicemente evitare di consultare le pagine delle versioni europee dell’enciclopedia perché nelle versioni in arabo gli autori si sono già “autocensurati” e dunque non troveranno alcuna immagine sacra.

Potrebbero interessarti anche...

6 Risposte

  1. Tommaso Farina ha detto:

    Non c’entra niente, ma oggi sono andato a prendere due arancini alla Concordia. Mi sono piaciuti davvero tanto. Li fanno col riso di Carlo?

  2. Liborio Butera ha detto:

    Si, proprio così, col riso di Carlo. Hai assaggiato solo gli arancini?

  3. claudia ha detto:

    Caro Liborio,
    non so nemmeno come commentare la questione, ormai non riesco a pronunciarmi con chiarezza su ciò che ha a che fare con la religione. Un abbraccione

  4. Liborio Butera ha detto:

    In effetti, Claudia, ormai non si sa più cosa dire… 🙁

  5. GIUSEPPE ha detto:

    Ma questi vanno cercando cazzate per attaccare gli occidentali?
    Cazzarola pensavo che l’età della pietra fosse finita e che il medioevo fosse un lontano ricordo!
    Mha!!!!!!!!!!!!

  6. paolo ha detto:

    Credo che questi musulmani stiano esagerando. Per me dovrebbero tornarsene a cosa loro visto che non fanno che comandare. Sapete che se un religioso cattolico si reca in un paese musulmano deve togliersi l’abito perchè altrimenti non lo fanno entrare? Qui in Italia invece, come sempre popolo di pecoroni siamo, questi ignoranti (perchè è un popolo davvero ignorante) possono non solo togliere i crocifissi dalle scuole (e noi, ripeto popolo di pecoroni, glielo permettiamo), ma addirittura diamo loro il permesso di costruire moschee. Se dipendesse da me li rispedirei a casa loro accompagnandoli io stesso.