In Italia arriva “transit”, il nuovo e utilissimo servizio di Google

Finalmente anche in Italia debutta il servizio di Google chiamato Transit. Negli Usa è stato lanciato 2 anni fa e ha avuto subito grande successo. Vediamo di cosa si tratta: il servizio si basa su Google Maps, la differenza è che viene applicato ai trasporti pubblici, per cui chi vorrà muoversi in città senza automobile gli basterà inserire il punto di partenza e quello d’arrivo per ottenere le indicazioni stradali e la relativa copertura dei mezzi pubblici (autobus o tram) comprensivi di orario. In Italia le prime città a dotarsi di questo innovativo servizio saranno Firenze e Torino, presto coprirà anche Genova e Venezia si prevede che da qui a qualche anno si diffonderà a macchia d’olio in tutto il nostro Paese . Sul servizio sarà possibile – come evidenziano gli autori di Geekissimo – oltre all’indicazione della destinazione geografica, inserire una attività commerciale (cinema, ristorante o semplice negozio) nel campo di ricerca, ottenendo le informazioni per raggiungere il luogo prescelto con i mezzi pubblici.

Potrebbero interessarti anche...