Windows Update – Come boccare il riavvio automatico

Raccogliamo l’invito di molti utenti che sempre più spesso ci chiedono informazioni relative all’utilizzo del PC o di alcune applicazioni. Per soddisfarle, oggi inauguriamo una nuova rubrica dal titolo “Come fare per…” all’interno di essa troverete molte “chicche” utili che vi faciliteranno l’utilizzo di molti strumenti informatici.

Iniziamo con un trucchetto che riguarda il riavviamo automatico del sistema dopo aver eseguito l’operazione di aggiornamento “Windows Update“. Tale operazione è possibile “bloccarla” grazie ad una semplice modifica al Registro di Sistema, vediamo dunque come procedere:

Aprite il Registro (Le modifiche del registro di configurazione avviene attraverso l’editor Regedit.exe, per poterlo eseguire cliccare su Start\Esegui e digitare REGEDIT) e cercate questa chiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\ Microsoft\Windows\WindowsUpdate\AU

All’interno di essa create un nuovo valore DWORD oppure se c’è già vi basterà modificarlo, dategli poi come note “NoAutoRebootWithLoggedOnUsers”, ovviamente senza le virgolette.

Uscite dal Registro di Sistema e riavviate il PC per rendere effettive le modifiche, questa modifica è valida sia per i sistemi operativi Windows XP che per Windows Vista.


Potrebbero interessarti anche...