Paolini il noioso. Sempre il solito!

Ancora lui, il disturbatore onnipresente, che ha fatto della scocciatura una vera professione un sacco invadente, è tornato.
Ce l’ha con tutto il mondo, a quanto pare. Da Berlusconi al Papa, da Emilio Fede a Lotito. Aveva promesso a “Matrix” di non fare più le sue marachelle ma arieccolo a guastare le feste degli altri. Ultimamente si è buttato nella Fontana di Trevi al grido di “Lotito vattene!”, per mostrare tutto il suo disappunto dopo la sconfitta laziale di domenica 7 febbraio .
Risultato? Un’altra multa, questa volta di 163 euro.
Vogliamo ricordare il magnifico e rimpianto Paolo Frajese contro Paolini?
Eccolo.


Potrebbero interessarti anche...