Drammatico appello di una donna: vendo i miei organi per sopravvivere alla fame

Giuseppina Virgili di 51 anni ha rivolto un drammatico appello con una mail inviata a decine di ospedali. Offre i propri organi (avete capito bene), anche il cuore (stando alle sue parole) per sopravvivere e mantenere sua figlia adolescente. Andata in malora a causa di gravi difficoltà economiche, l’ex imprenditrice di abbigliamento si rivolge direttamente a tutti coloro che vorranno ascoltarla. Ma questo appello, ovviamente, fa rabbrividire soprattutto per la disperazione alla quale questa crisi economica sta lasciando centinaia di persone, soprattutto onesti lavoratori che dall’oggi al domani si trovano con meno di un soldo bucato.
Ha detto “Ci hanno portato via tutto, non ci resta che questa strada, almeno ridiamo vita a qualcuno e forse anche noi ritroveremo la nostra, se non la mia quella di mia figlia per la quale sono disposta a tutto, anche a farmi vivisezionare da viva”.
Si spera che Giuseppina venga aiutata,come tanta altra gente che si trova nelle sue medesime condizioni.


Potrebbero interessarti anche...