A Torino gli insegnanti occupano le scuole!

Adesso si inizia a fare sul serio: l’Assemblea dei lavoratori dell’Istituto Magistrale Regina Margherita per la scuola pubblica ha deliberato che da domani mattina, venerdì 4 giugno, partirà l’iniziativa “lezioni in piazza”.
In pratica le lezioni delle classi quinte si terranno davanti alla scuola in Via Valperga Caluso 12
Si tratta – ci dice Cosimo Scarinzi, segretario nazionale dei CUB Scuola – di un percorso che culminerà, in settimana prossima, con l’occupazione della scuola.

E inutile – continua Scarinzi – insistere sull’importanza di questa iniziativa e sulla necessità di manifestare solidarietà ai colleghi ed alle colleghe dell’IM Regina Margherita passando a visitare il presidio.

Per info dirette potete scrivere al collega Gino Giove gino.giove@alice.it o a noi.

Inoltre, all’indirizzo

http://www.cubpiemonte.org/uploads/documenti/1953_volantino_manovra_28%20maggio_2010.pdf

è possibile scaricare un volantino/scheda sugli effetti della manovra 2010 sulla scuola pubblica

All’indirizzo

http://www.cubpiemonte.org/uploads/documenti/1952_ScioperoScrutini_FondoNero.pdf

è possibile scaricare il manifesto sul blocco degli scrutini

All’ indirizzo http://www.cubpiemonte.org/uploads/documenti/1951_2010_05_ManualeResistenza.pdf

è possibile scaricare il Manuale di resistenza per la difesa della scuola pubblica.


Potrebbero interessarti anche...