I COBAS – Scuola del Piemonte diffidano Ufficio Scolastico Regionale e quello Provinciale

Al Dirigente

dell’Ufficio Scolastico Regionale

Via Pietro Micca 20 – Torino

Fax 0115163654

Al Dirigente

dell’Ufficio Scolastico Provinciale

Via Coazze – Torino

Fax 0114477070

Organico di diritto del personale docente anno scolastico 2010-2011 Istituti di istruzione secondaria di secondo grado – Diffida formale.
In relazione alla determinazione dell’organico del personale docente titolare negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado,

– Vista l’ordinanza del TAR Lazio del 25 giugno 2010, con la quale è stata temporaneamente sospesa l’efficacia delle circolari con cui il Ministero ha preteso di regolamentare le iscrizioni degli allievi alle scuole di istruzione di secondo grado, in assenza di norme specifiche che le permettessero,

– constatato che tutte le operazioni di determinazione dell’organico dei docenti ha come presupposto l’iscrizione degli alunni negli istituti scolastici,

– constatato che mancano tutti gli altri presupposti necessari per procedere alla determinazione dell’organico del personale docente, quali il decreto interministeriale sugli organici, il decreto di determinazione dei quadri orari in tutte le classi intermedie, nonché qualsiasi riferimento normativo per la determinazione degli organici negli istituti con corsi sperimentali,

la scrivente Associazione sindacale COBAS SCUOLA PIEMONTE, in qualità di portatrice di interessi collettivi, DIFFIDA Codesta Amministrazione a sospendere immediatamente qualsiasi operazione relativa alla determinazione dell’organico del personale docente per l’anno scolastico 2010-2011 e a darne immediata comunicazione a tutti i Dirigenti della Regione Piemonte, affinché sospendano le operazioni di individuazione dei docenti soprannumerari, in quanto assolutamente illegittime e arbitrarie.

Si rileva che qualsiasi prosecuzione delle operazioni di determinazione dell’organico in questa circostanza si potrebbe configurare come un atto illegittimo anche dal punto di vista penale, con tutte le dolorose conseguenze del caso.

In attesa di pronto ed effettivo riscontro, si porgono cordiali saluti.

Torino 28/06/2010

per i Cobas Scuola Piemonte

Giuseppe Iaria


Potrebbero interessarti anche...