CAPACI E MERITEVOLI: merito, meritocrazia, diseguaglianza sociale

L’associazione culturale e professionale “Scuola e società” prosegue l’attività per il corrente anno scolastico con un’iniziativa di formazione, a carattere nazionale e rivolta a tutto il personale e centrata su una questione senz’altro all’ordine del giorno: valutazione, merito, meritocrazia.
Riteniamo che, nell’arena culturale e sociale del nostro paese, alcune parole, svuotate del loro significato originario, siano spesso usate come formule magiche in grado di portare alla soluzione facile di problemi complessi: “meritocrazia” è una di queste.
Vogliamo cogliamo l’occasione offerta dal netto rifiuto della recente proposta di valutazione dei docenti e delle scuole, per riflettere su valutazione, merito e meritocrazia e sul modo in cui si colleghino all’immobilità sociale che caratterizza il nostro Paese.

Il titolo è:

CAPACI E MERITEVOLI: merito, meritocrazia, diseguaglianza sociale.

Il corso si terrà il giorno
Martedì 8 FEBBRAIO 2011, ORE 9,00 – 13,00
presso l’aula magna del Liceo classico “M. d’Azeglio”
via Parini, 8 – Torino

RELATORI:
Alessandra Algostino. Docente – Dipartimento di Scienze giuridiche – Università di Torino.
Mario Ambel. Insegnante e pedagogista, direttore della rivista “Insegnare”.
Marco Revelli. Docente – Facoltà di Scienze politiche – Università del Piemonte Orientale.
Già presidente della Commissione di indagine sull’Esclusione Sociale.

Claudio Novaro. Avvocato – Foro di Torino
Giovanna Lo Presti. Insegnante, Scuola e società – Torino.

In allegato:
a) modulo richiesta esonero dal servizio [LINK]
b) modulo adesione [LINK]


Potrebbero interessarti anche...