I secondogeniti sono più equilibrati

I fratelli “sandwich” sono più intelligenti. Lo dimostrerebbe una ricerca della psicologa francese Francoise Peille secondo cui tra tre fratelli i secondogeniti sono i più fortunati perché hanno maggior equilibrio, essendo meno oppressi dalle aspettative dei genitori che hanno imparato meglio il loro ruolo. A dimostrarlo esempi storici come il re Luigi XVIII, capace di riprendersi il trono e mantenerlo fino alla morte, oppure in tempi recenti i politici Tony Blair e Nicolas Sarkozy e attori di successo come Edoardo De Filippo e Julia Roberts.

via Club di Papillon


Potrebbero interessarti anche...