La battaglia dei produttori di plastica

In Europa si scatena la battaglia per la normativa italiana a favore dei sacchetti biodegradabili. Il bando italiano del 1° gennaio ha infatti suscitato la reazione dei produttori di buste di plastica che si è formalizzata in un ricorso della EuPC (European Plastics Converters). Intanto la legge italiana, a breve, verrà trasformata senza alcuna sospensiva della norma in atto, visto che come ha sostenuto anche Legambiente, nel Mediterraneo galleggia una vera e propria isola di plastica da 500 tonnellate. E ogni anno l’Europa consuma circa 100 miliardi di sacchetti di plastica, di cui prima del bando il 25% veniva dagli italiani.

via Club di Papillon


Potrebbero interessarti anche...