Salta il Reality dei Precari – Dopo le proteste, Mediaset costretta a fare marcia indietro?

La notizia l’ha riportata l’ANSA qualche giorno fa e riguarda il disgustoso reality sui precari della scuola che a quanto pare è saltato. Da Mediaset, infatti, fanno sapere “che si trattava di un progetto allo studio, conferma la notizia all’ANSA, sottolineando che e’ stato accantonato per ora come puo’ accadere ai progetti in preparazione. Nessuna relazione, secondo fonti vicine a Mediaset, con le polemiche che nei giorni scorsi aveva suscitato nel mondo della scuola lo spot con l’annuncio del casting per la ricerca dei docenti precari“.

Noi invece siamo sicuri che il grido d’allarme che abbiamo lanciato e la successiva mobilitazione dei docenti precari ha costretto l’azienda del presidente del consiglio a fare retromarcia. Questo dimostra che se il mondo della Scuola si muovesse compatto come in questo caso, probabilmente prima di essere insultato e maltrattato ci penserebbero più di una volta.

Sempre dall’ANSA scopriamo che il reality “si sarebbe dovuto chiamare ‘I ripetenti’, era trapelato un altro titolo ‘Non e’ mai troppo tardi’, cosi’ come i conduttori all’inizio indicati, nelle indiscrezioni raccolte in Barbara D’Urso e Nicola Savino e successivamente nell’ex insegnante Alfonso Signorini, direttore di Chi, e Federica Panicucci“.

Speriamo che almeno questa volta abbiano capito la lezione!


Potrebbero interessarti anche...