Aggiornamento graduatorie di Istituto – Titolo di studio e confluenza nelle classi di concorso

I dubbi maggiori che assalgono gli aspiranti “precari” che intendono inserirsi nelle graduatorie di istituto riguardano, anzituttto, l’accesso alle classi di concorso in base al titolo di studio in loro possesso. A tal proposito il MIUR ha predisposto un’apposita applicazione, facile da consultare, che permette di fugare ogni dubbio e di risalire agevolmente a quale classe di concorso ci permette di accedere il titolo di studio, che sia esso una laurea o un diploma di scuola media superiore.

L’applicazione è raggiungibile colelgandosi a questo [LINK]

Altra cosa fondamentale da sapere è che la scelta delle istituzioni scolastiche nelle quali fare domanda di inserimento avverrà on line, pertanto è necessaria la registrazione a Istanze on line, tale operazione potrà avvenire in qualsiasi momento (anche adesso).

Qui trovate la guida dettagliata che vi aiuterà ad eseguire la registrazione [LINK]

Il docente che ha già un account su Istanze on line non deve ripetere la procedura di registrazione. Tuttavia, poichè se nell’arco di 15 mesi non viene effettuato almeno un accesso, il servizio viene sospeso, è conveniente verificare il buon funzionamento della piattaforma prima dell’emanazione del decreto, per evitare sorprese dell’ultimo minuto.


Potrebbero interessarti anche...