Il ministro Romano auspica più Dop e Igp per i prodotti italiani e le DE.CO?

Più Dop e Igp per l’Europa. Il ministro Francesco Saverio Romano, in visita a Parma, ha dichiarato che “Tutta la produzione agroalimentare italiana dovrebbe essere a denominazione; gli fa eco il commissario europeo Dacian Ciolos che, nella stessa occasione, dichiara: “I prodotti a denominazione non sono mai troppi”. Per De Castro, invece, sarebbe giusto arrivare a certificazione intermedie, che diano sfogo alle piccolissime produzioni. (Eh sì caro De Castro: alcune di queste si chiamano De.Co., denominazioni comunali: quando riuscirà a pronunciare questo nome?)

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...