Ambiente – Il caldo rimpicciolisce


L’aumento della temperatura del pianeta ha un’influenza sulla taglia di animali e piante. Secondo uno studio pubblicato su Nature infatti mammiferi, anfibi e insetti crescono di meno perché l’aumento della temperatura accelera il metabolismo non adeguatamente compensato da un apporto calorico maggiore: manca il nutrimento per crescere. Un processo simile si innesca però anche per le piante che si sviluppano meno a causa della siccità e per i pesci che soffrono del restringimento del fitoplankton, base della catena alimentare marina, a causa dell’acidificazione degli oceani. Unica eccezione al Polo Sud: i pinguini crescono di più grazie al prolungamento della stagione calda.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...