Crisi – Italiani sempre più poveri 2

La crisi erode il risparmio dagli italiani, che ogni giorno vedono sparire la maggior parte del loro reddito a causa del carovita. Repubblica di oggi pubblica il risultato di un’indagine Adoc secondo cui il costo della vita nel nostro Paese è superiore del 2% rispetto agli altri Paesi europei a fronte di redditi medi più bassi del 35%. Per un impiegato di fascia media, con stipendio intorno ai 1410 euro, l’80% del reddito giornaliero se ne va nelle spese ordinarie. La crisi, però, non ferma la tendenza degli italiani a mangiar fuori casa: secondo i dati Fipe, diffusi in occasione di Host, il salone dell’ospitalità professionale (alla Fiera di Milano dal 21 al 25 ottobre), gli italiani che mangiano fuori casa ogni giorno sono circa 12 milioni, spendendo 750 miliardi di euro, con un incremento di 10 miliardi nel 2010.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...