I segreti della cucina medievale li svela un libro

Nel Medioevo il coltello era di proprietà del singolo convitato che lo portava con sé insieme al cucchiaio quando era ospite a un pranzo. L’invenzione dell’attuale composizione delle posate in tavola è per buona parte merito degli italiani. Questo è uno dei tanti aneddoti sulla cucina Medievale contenuti nel libro di Enrico Carnevale Schianca, “La cucina medievale. Lessico, storia, preparazioni” (Olschki Editore), che viene presentato sulle pagine de Il Venerdì di Repubblica. Tra le altre particolarità di questo imponente lavoro la struttura a dizionario, la proposta di ricette e un’appendice che insegna a riprodurre un vero pasto medievale.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...