Franceschini pronto a votare il DDL Stabilità di Berlusconi e Tremonti

Stanno creando sconcerto fra gli insegnanti, ma più in generale fra gli statali, le dichiarazioni di disponibilità di Dario Franceschini intenzionato ad approvare alla Camera il DDL Stabilità che contiene tagli pesantissimi alla Scuola e a tutto lo Stato Sociale, si tratta di macelleria Sociale tuonavano (prima), adesso eccoli pronti a dimostrare che la differenza fra il PD e il PDL, per dirla alla Grillo, è solo la “L“. “Offriamo formalmente la disponibilità – dice Franceschini – a fare in modo che la legge di stabilità ottenga il via libera entro questa settimana (sic!!!)..Siamo disposti a lavorare anche questo sabato e domenica per consentire l’approvazione della legge di stabilità anche alla Camera (boom!!!) entro questa settimana. Non si può perdere neanche un’ora“. Ovviamente in 5 giorni non ce la faranno, ma l’estrema accelerazione è lampante.

Prosit!

Potrebbero interessarti anche...