TFA – Ecco i titoli di studio necessari per accedere al Tirocinio Formativo Attivo

Con questo post riportiamo i titoli di studio necessari per accedere ai TFA e abilitarsi ai vari insegnamenti.

Scuola dell’infanzia ( DM 10 marzo 1997 )
1) diploma di istituto o di scuola magistrale (o diplomi sperimentali equipollenti) purché conseguiti entro l’a.s. 2001/2002. Sono validi anche i corsi di scuola o istituto magistrale che hanno attivato, all’interno dei corsi medesimi, le sperimentazioni previste dall’ordinamento (sociopsico-pedagogico ecc.) purché il titolo di studio rilasciato sia corrispondente ai vecchi diplomi.
2) laurea in scienze della formazione primaria ad indirizzo scuola dell’infanzia (titolo già abilitante) Scuola primaria ( DM 10 marzo 1997 )
1) diploma di istituto magistrale (o diplomi sperimentali equipollenti) purché conseguito entro l’a.s. 2001/2002. Sono validi anche i corsi di istituto magistrale che hanno attivato, all’interno dei corsi medesimi, le sperimentazioni previste dall’ordinamento (socio-psico-pedagogico ecc.) purché il titolo di studio rilasciato sia corrispondente al vecchio diploma.
2) laurea in scienze della formazione primaria ad indirizzo scuola primaria (titolo già abilitante)

Scuola secondaria di I e II grado – Titoli del vecchio ordinamento
I titoli di studio del vecchio ordinamento richiesti per le varie classi concorso sono stati stabiliti dal DM 39/98 e dalle successive modifiche e integrazioni.
Per conoscere le classi di concorso alle quali è possibile accedere con il proprio titolo di studio del vecchio ordinamento il MIUR ha attivato un’applicazione online.
Titoli dei nuovi ordinamenti Con i nuovi ordinamenti delle Università e delle istituzioni dell’AFAM, le regole per l’accesso all’insegnamento hanno subito diverse modifiche. Con il DM 22/05 sono state indicate anche le Lauree specialistiche (quinquennali) che permettono l’accesso all’insegnamento.
La tabella 2 allegata al DM 26 luglio 2007 definisce la corrispondenza tra le Lauree magistrali e le Lauree specialistiche.

Titoli rilasciati dai Conservatori e dagli istituti musicali pareggiati
Per gli insegnamenti della A031 e A032 (educazione musicale I e II grado) è necessario il possesso di un qualsiasi diploma accademico di secondo livello.
Per l’insegnamento di strumento musicale (77/A) è necessario un diploma accademico di secondo livello nello specifico strumento.
Titoli rilasciati dalle Accademie di Belle Arti e dagli Istituti Superiori per le Industrie Artistiche Per tutti gli insegnamenti di carattere artistico è necessario il diploma accademico di II livello eventualmente congiunto con i titoli già previsti per tali insegnamenti dal DM 39/08.

Titoli rilasciati dalle Università
Per tutti gli insegnamenti (escluso quelli tecnico pratici) è necessaria la Laurea specialistica/magistrale. Sono anche previsti vincoli rispetto ai CFU acquisiti in specifiche aree disciplinari. Ricordiamo che il calcolo dei CFU va effettuato sull’intera carriera universitaria (Laurea triennale + Laurea specialistica/magistrale).
A questo link è disponibile una applicazione che permette di conoscere gli insegnamenti corrispondenti ad ogni singola laurea specialistica/magistrale e i relativi crediti richiesti.
Ricordiamo che le lauree triennali e i diplomi accademici di I livello non sono titoli di accesso all’insegnamento.

via FLC-Cgil

Potrebbero interessarti anche...