Adesso è tempo di CLIL – Ovvero come insegnare una disciplina curricolare non linguistica in lingua straniera

E’ stato pubblicato il decreto che stabilisce i criteri e le modalità per lo svolgimento dei corsi di perfezionamento.
Chi vorrà parteciparvi dovrà comunque attendere la pubblicazione di appositi bandi da parte delle università, i docenti in possesso di abilitazione con un livello di conoscenza linguistica di livello C1 secondo il quadro europeo delle competenze linguistiche (QCER). Il titolo si consegue tramite il superamento di una prova selettiva di accesso.

Chi vuole può scaricare il decreto cliccando questo [LINK]

Potrebbero interessarti anche...