Agenzia delle Entrate – Blitz nei locali della movida milanese

Continuano i blitz di Finanza e Agenzia delle entrate per stanare chi non batte regolarmente gli scontrini. Dopo Cortina e Portofino è toccato a Milano, nel cuore della movida: Brera, corso Como e porta Ticinese. Nella notte di sabato sono stati controllati dall’Agenzia delle Entrate (con agenti dell’Inps e di polizia locale) 230 locali, mentre domenica mattina sono entrati in azione 120 militari della guardia di Finanza per effettuare controlli anti evasione nei negozi. Il primo bilancio è di 75 multe in 230 locali (circa il 30% dei controllati). Anche in questo caso non sono mancate le polemiche: “Bene i controlli – commenta su Corriere della Sera di domenica il vicepresidente dell’Epam (Associazione Provinciale Milanese Pubblici Esercizi) Alfredo Zini – ma non così, non di sabato e non in pieno orario di lavoro”.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...