Corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno destinati al personale docente di ruolo in esubero


Pubblichiamo qui su A Ruota Libera la mail appena giunta ad un collega che ha chiesto informazioni ad un USR di una Regione italiana. Come si evince dalla mail ancora siamo in una fase organizzativa a tutti i livelli territoriali. A breve pubblicheremo una mail con cui solleciteremo gli USR sulla delicata questione della concessione delle 150 ore per il diritto allo studio, che serviranno per la frequenza del corso, ancorche’ il corso si svolga in province o addirittura regioni diverse da quella di servizio. Nel frattempo invitiamo i colleghi tutti a crearsi la casella pec (posta elettronica certificata).

La mail del collega:

Buongiorno,
in merito all’oggetto le chiedo se si conosce già la sede del corso per i corsisti in servizio a OMISSIS e provincia e se l’U.S.R. ha già pensato di fare una integrazione al C.I.R. OMISSIS sul diritto allo studio per la concessione delle 150 ore utili alla frequenza del corso.
Nel ringraziarla le auguro buon lavoro e le porgo cordiali saluti.

La risposta dell’USR

Gentile insegnante,
per sua informazione le segnalo la seguente nostra circolare recentissima che raccoglie gli input finora pervenuti da Roma (MIUR) che si sta occupando direttamente dell’organizzazione: http://www.istruzione…..
La circolare rispecchia anche fino a che punto noi siamo coinvolti per il momento come ufficio regionale. Alcuni particolari organizzativi su sedi , tempi , eventuali agevolazioni ecc. suppongo che verranno definiti in seguito da Roma (credo con un successivo più diretto coinvolgimento dei referenti regionali degli USR), dopo che il MIUR avrà avuto da ogni regione la mappatura di tutti i docenti che dichiareranno in questi prossimi giorni la loro disponibilità a frequentare il corso.
Tenga presente che ci sarà comunque non solo formazione in presenza in una sede fisica, ma anche a distanza.
Cordiali saluti

Potrebbero interessarti anche...