Precari della scuola – E’ stato elevato a 66 anni il limite di età per accedere alle graduatorie

Il MIUR, Direzione Generale per il Personale Scolastico, ha inviato agli Uffici Regionali una nota (prot. 4827 del 25 giugno 2012) con la quale, considerando l’avvenuto elevamento da 65 a 66 anni del limite di età per il pensionamebnto di vecchiaia, si dispone il ripristino dell’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento (per i docenti) e in quelle permanenti (per il personale ATA) di coloro che erano stati cancellati dal sistema informativo per aver compiuto i 65 anni.

Trova così accoglimento una richiesta che avevamo già da tempo avanzato ai tavoli di confronto con l’Amministrazione.

Scarica la nota

Potrebbero interessarti anche...