“Food craving” – Ecco cosa attiva la fame compulsiva

Svelati alcuni segreti della fame compulsiva o, come la chiamano gli americani, “food craving”, ovvero il desiderio incontrollabile per alcuni alimenti, che spesso e volentieri fa fallire anche le migliori diete. Secondo le ricerche scientifiche più recenti dipende in realtà da un miscuglio molto complesso di fattori psicologici, culturali e sociali. Dal punto di vista scientifico la spiegazione del desiderio incontrollabile ha evidenziato quattro punti cardine: 1. alcuni alimenti attivano aree specifiche del cervello provocando reazioni simili a quelle causate da droghe e alcool; 2. nessuno ne è immune, anche se le donne sono tendenzialmente più propense, mentre ai ragazzi capita spesso con i dolci; 3. esiste differenza di soddisfazione finale tra i sessi alla fine dell’abbuffata: gli uomini sono soddisfatti nell’85% dei casi, mentre le donne lo sono solo nel 57% dei casi a causa del senso di colpa; 4. il potere della suggestione: alcuni cibi ci tentano inconsciamente più di altri e possono essere campanello d’allarme di qualche carenza sia fisica che psicologica. I consigli degli esperti: cercare di resistere alla tentazione e fare attività fisica che aiuta a diminuire il desiderio incontrollabile.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...