TFA Speciale – Il Comunicato stampa di ADIDA con le ultime novità

Oggi, dal Senatore Pittoni e dall’Onorevole Zazzera, rispettivamente membri delle VII Commissioni di Senato e Camera dei Deputati, che da sempre sostengono in sede istituzionale le ragioni dei docenti di III fascia, abbiamo ricevuto importanti notizie relative i TFA speciali. I nostri interlocutori riferiscono che la scorsa settimana è stato trasmesso al MIUR l’atteso parere del Consiglio di Stato e che questo è stato già inviato ai Presidenti dei  due rami del Parlamento insieme alla Bozza di modifica del DM249/2010, relativo alla formazione iniziale dei docenti, per calendarizzare tra le attività delle due Commissioni la discussione e l’eventuale emissione del parere necessario alla definizione della modifica stessa.
Non sappiamo quali potranno essere gli esiti di tale passaggio, viste le ormai convulse attività preelettorali né siamo certi che tutte le forze politiche rappresentate in parlamento abbiano chiari i diritti e le legittime richieste dei docenti di III fascia.
Tuttavia, ricordando che comunque i TFA speciali non risolverebbero il problema del precariato di III fascia, non possiamo che esprimere soddisfazione rispetto questa notizia in quanto, senza il timore di poter essere smentiti, l’eventuale attuazione dei TFA speciali è da attribuire all’intensa attività condotta da Adida nei suoi tre anni di vita e, per stessa ammissione del MIUR (nota MIUR 8 Maggio 2012), alla pioggia di ricorsi che la nostra associazione ha presentato.

Potrebbero interessarti anche...