Magnifico spettacolo di tre grandi siciliani: Francesco Buzzurro, Giuseppe Milici e Francesco Cafiso


La scorsa settimana, al teatro Pirandello di Agrigento, abbiamo assisitito ad uno spettacolo straordinario. Sul palco tre talenti siciliani, il primo, un nostro vecchio amico, il maestro Francesco Buzzurro, capace di suonare la chitarra acustica come pochi. Il secondo, un grande armonicista siciliano, di Palermo, Giuseppe Milici e l’ultimo ma non ultimo l’ex enfant prodige Francesco Cafiso. Tre straordinari artisti dotati di quell’umiltà che rende grandi ancor prima dell’artista, l’uomo: hanno accettato di rilasciarci un’intervista, nonostante fossimo sprovvisti di videocamera e microfono, al nostro smartphone, pertanto, ci scusiamo prima con loro per la qualità non proprio eccezionale e in particolare con Francesco Cafiso poichè una parte dell’intervista, la prima, ahinoi, è andata perduta.

Ecco i video

L’intervista al maestro Francesco Buzzurro

L’intervista al compositore Giuseppe Milici

L’Intervista a Francesco Cafiso

Un brano del concerto

Potrebbero interessarti anche...