PAS – Il CONITP propone l’attivazione dei corsi in collaborazione con le unità scolastiche

Il CONITP ha avanzato una serie di richieste per risolvere alcune problematiche della scuola, per facilitarne la comprensione abbiamo deciso di dividere le richieste in più post, iniziando appunto con la prima relativa ai PAS.

Percorsi PAS; il CONITP che ha sostenuto l’attivazione dei percorsi abilitanti speciali ,da sempre , considerato che la gestione di questi percorsi appare molto contorta, superficiale, contraddittoria e ai limiti dell’immaginazione , infatti , attualmente ogni singola regione italiana presenta una situazione a se stante: regioni che hanno pubblicato più volte gli elenchi, altre che hanno pubblicato solo l’elenco degli ammessi, altre non hanno incluso diverse classi di concorso, altre ancora minacciano di non attivare i percorsi per gli aspiranti delle scuole dell’infanzia , primaria , strumento musicale e per i docenti appartenenti alla tabella C e D. A tutt’oggi mancano quasi in tutte le regioni termini esatti di inizio dei corsi e sinergie con gli atenei che dovrebbero gestire i PAS, chiede un intervento esplicativo al MIUR imponendo agli USR e università l’attivazione dei percorsi PAS per tutte le classi di concorso , anche quelle con pochi aspiranti, al fine di tutelare tutti i docenti di ogni ordine e grado. Il CONITP in merito ripropone l’attivazione dei percorsi PAS in collaborazione con le unità scolastiche al fine di poter avere gli spazi necessari per l’espletamento dei percorsi PAS e, nel caso di classi di concorso particolari ( tabella C, D strumento musicale ) , i laboratori funzionali all’attività da svolgere, cosa che potrebbe essere avviata anche per le altre classi di concorso sollevando le università dal problematiche organizzative.

Scarica il documento completo

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 21 Gennaio 2014

    […] Leggi anche la questione PAS e il documento completo […]