Gli agriturismi di Terranostra Vercelli-Biella in rete grazie all’intesa regionale con il portale di ricettività turistica Bookingpiemonte.it

Un’opportunità in più per gli agriturismi di Vercelli e Biella. Si tratta del sito bookingpiemonte.it, con cui la Coldiretti ha siglato un’intesa regionale che consentirà agli associati di aderire, a condizioni vantaggiose, al nuovo portale web: “Si tratta di una piattaforma istituzionale per le prenotazioni turistiche online, recentemente attivata dalla  Regione Piemonte per promuovere e valorizzare la ricettività sul territorio, con spunti di sviluppo importanti le strutture agrituristiche” commentano Paolo Dellarole e Marco Chiesa, presidente e direttore di Coldiretti Vercelli-Biella.
Per il territorio di Vercelli e Biella, l’accordo verrà presentata agli operatori agrituristici mercoledì 19 febbraio a Varallo, presso la sede della Comunità Montana.
La  visibilità offerta dal portale web, attualmente in otto lingue, permetterà agli utenti di scegliere e prenotare tutti i servizi offerti dagli operatori, dalla degustazione enogastronomica al soggiorno completo e di combinare insieme diversi prodotti turistici in distinti pacchetti.

“BookingPiemonte, riconoscendo all’Associazione un importante elemento di qualità e professionalità delle strutture ricettive – continuano Bruno Rivarossa, direttore di Coldiretti Piemonte e  Stefania  Grandinetti, presidente regionale dell’associazione agrituristica – ha offerto ai Soci Terranostra condizioni di adesione vantaggiose: Terranostra si propone, infatti, come interlocutore di riferimento, nei confronti di Turismo Piemonte, per il settore agrituristico piemontese. Aderire al portale significa per le aziende aprirsi una nuova vetrina internazionale, in vista anche di Expo2015, nonché, per i fruitori del servizio, godere di un punto di incontro privilegiato per parametrare le proprie esigenze con i servizi offerti dagli Agriturismi che fanno parte del circuito Terranostra”.
Le opportunità sono utili e importanti per gli stessi agriturismi: il portale – già attivo e che crescerà nel 2014 coinvolgendo, appunto, anche le strutture agrituristiche – presenterà schede illustrative delle diverse aree geografiche, con belle gallerie fotografica, oltre alla possibilità di prenotare pacchetti dinamici (non solo il booking nelle strutture ricettive ma, ad esempio, la possibilità di acquistare biglietti per un evento+soggiorno). Altri punti di forza sono una pagina Facebook dedicata e la mappa interattiva in home page con la geolocalizzazione delle strutture.
A breve sarà disponibile anche una versione per i dispositivi mobili in modo di agevolare il turista in arrivo sul territorio, come un autentico “compagno di viaggio” sempre a disposizione: una realtà che, comunque, ha già destato l’interesse degli operatori agrituristici: importante, in un successivo sviluppo, potrà essere la possibilità di inserire anche pacchetti turistici comprendenti, oltre al pernottamento, anche la ristorazione e la visita alle aziende agricole nel comprensorio interprovinciale e punti vendita di prodotti tipici locali.
“Grazie anche al nuovo portale tarato esclusivamente sul Piemonte – concludono Dellarole e Chiesa – avremo l’opportunità di valorizzare ulteriormente innanzitutto gli autentici agriturismi, ma soprattutto i propri operatori con le loro attività, i loro servizi, il loro territorio, nonché l’appartenenza al marchio Campagna Amica, specificatamente segnalato sul portale”.

Potrebbero interessarti anche...