SIETE SUPERSTIZIOSI?

Ritorna di attualità la superstizione, il mondo del male, l’occultismo, i riti malefici o satanici, più specificatamente   LA MACUMBA. A sentirsi condizionato , quasi convinto è  il Senatore Calderoli, il quale dopo le liti con l’allora ministro Kyenge, comincia a sentirsi sotto l’influsso di chissà quali malefizi.  Ha perseguitarlo sarebbero il padre e gli antenati della stessa Kyenge.  Le sue convinzioni e superstizioni risultano fondate sui fatti successi uno dopo l’altro e consistenti in «Sei interventi chirurgici,  due volte in rianimazione, una in terapia intensiva, la morte della   mamma e  in ultimo l’incidente con frattura  di  due vertebre e due dita. Il racconto delle sue disgrazie sembra quasi un inizio per un libro di orrore. Inoltre, la presenza nella sua casa di un serpente di due metri trovato in cucina e ucciso da lui stesso e pubblicato il tutto,sui social network scatenando le ire degli ambientalisti. Il rettilicidio non è stato però una grande idea, lo spiega proprio Clement Kikoko Kyenge, padre dell’ex ministro dell’integrazione, raggiunto telefonicamente in Katanga, dove è capo tribù.ha cosi sentenziato  «Un serpente in casa non è un bel segnale e non sono sicuro che Calderoli abbia fatto bene a ucciderlo…….facendo trapelare che pssono esserci conseguenze nel caso in cui fosse il frutto di………..una MACUMBA:». Le sue parole  hanno  creato sicuramente un pò di paura a Calderoli, aumentando ancora di più la sua superstizione.

VOI CHE NE DITE superstizione, casualità o altro?

Potrebbero interessarti anche...