Festival nazionale del risotto, ma il riso dov’è?

Sono stato anche quest’anno al festival del risotto e dell’agnolotto piemontese, ideato da Edoardo Raspelli e ospitato da Biella Fiere. La kermesse ormai è giunta alla quarta edizione ma a crescere sono solo gli anni poichè quella di quest’anno mi è parsa davvero molto piccola. Piccola nel numero degli espositori, e cosa peggiore, piccolissima anche nel numero di produttori di riso, ne ho contati solo due. E dire che ci troviamo in una terra vocata per il riso dove si contano parecchi risicoltori e fra questi alcuni di grande eccellezza. Il territorio ospita anche la D.O.P di Baraggia, ma mi è parso di non vederla fra gli stands. Fra gli chef non ho visto neanche Franco Ramella, che nelle edizioni precedenti è stato una delle colonne portanti della kermesse.

Un Festival Nazionale del risotto che pare aver perso smalto e slancio, peccato perchè, manifestazioni come queste, servono da volano per la promozione di tutto il territorio che invece così, rischia di essere persino controproducente.

Potrebbero interessarti anche...