Black Friday 2019, ma conviene veramente?

In questi giorni siamo telebombardati dalle offerte più disparate del black friday 2019. Da domani, soprattutto online, sarà possibile lanciarsi su ogni “feticcio” tecnologico o no a costo ridotto.

Sarà un venerdì nero per le aziende, vogliono farci credere, in realtà saranno guadagni importanti. Il volume di affari mosso da questo week sarà importante, probabilmente non allo stesso livello della Cina che ha visto il portale di e-commerce alibaba portare a casa una marea di quattrini.

Ma sarà consistente lo stesso.

Amazon ha già predisposto la sua bella pagina, ma anche Unieuro, Euronics, Mediaworld e così via, tutti li pronti a fare l’affare dell’anno.

Io ad esempio non riesco ad acqistare mai nulla, anzi qualcosina si, ma più che altro si tratta di qualche servizio che può tornarmi utile durante l’anno, come amazonprime offerto gratuitamente.

O come Amazon Music che viene offerto a soli 0,99 centesimi per 4 mesi e si ha la possibilità di ascolare musica in maniera infinita, dovete solo però ricordarvi di disdire prima dei 4 mesi altrimenti posi si passa a prezzo pieno che francamente non è nemmeno alto.

Ecco questi sono gli unici due servizi che riesco d acquistare ogni anno per il black friday, beh anche qualche libro a dire il vero.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *