L’Italia può fare a meno di Totti, basta Quagliarella.

La Nazionale italiana nel segno di Quagliarella che segna una doppietta alla Lituania e fa ritornare grande la squadra Campione del Mondo. Il modulo scelto da Donadoni è il 4-1-4-1, ma con la variante Oddo alla destra della difesa e lo slittamento di Zambrotta a sinistra. C’è Pirlo alle spalle del centrocampo a quattro con Quagliarella, Perrotta, De Rossi e Di Natale. C’è Pippo Inzaghi unica punta. Il primo goal arriva alla mezz’ora del primo tempo, l’attaccante napoletano in forza alla Samp, gioca il pallone sulla trequarti, salta Morinas e infila Grybauskas. Il secondo goal arriva nel finale del primo tempo, questa volta Quagliarella controlla al limite e tira una gran botta che si infila nell’agolino alla destra del portiere lituano. Due reti importanti e un messaggio a Totti: stattene a casa!

Potrebbero interessarti anche...