Grande successo per il primo Heracles Summer Festival

Si è conclusa con grande entusiasmo la prima edizione dell’Heracles Summer Festival. Le tre serate hanno registrato un importante successo di pubblico. Si stima che in media hanno assistito più di 1500 persone per le prime due serate e quasi tre mila per la finale, tant’è che il sindaco intervenuto sul palco, vista la bella risposta dei cattolicesi, ha proposto per gli anni a seguire l’istituzione della “Sagra della Musica” e di fare di Cattolica Eraclea, il paese più musicale dell’agrigentino. Al termine delle esibizioni, il presidente della giuria, prima di rivelare i nomi dei vincitori, ha voluto ancora una volta sottolineare la bravura di tutti i partecipanti e la difficoltà della giuria di individuare i vincitori lasciando fuori talenti altrettanto validi; per questo motivo e in accordo con tutti i giurati, ha proposto al comitato “Pro Festival” di istituire nel corso della serata, dei premi extra. Ad aggiudicarseli sono stati: per la personalità Valentina Gurreri, che ha portato a casa un tappeto offerto da Giambra, ai The Gift, quale gruppo rivelazione, è andata una bicicletta offerta dalla ferramenta Platania, per l’originalità è stato premiato Carmelo Veneziano Broccia che si è aggiudicato una tuta offerta dal negozio Maddi di Ribera, mentre alla giovanissima Maria Zarelli è andato il premio per la vocalità. Infine, alla cattolicese Laura Terrasi è andato il PREMIO CEO, premio degli utenti di CattolicaEracleaOnline connessi on line durante la finale, i quali hanno ritenuto di favorire la giovane artista che ha riproposto il brano “ Woman in love”. La finalista pertanto si aggiudicherà un videoclip che sarà molto presto realizzato dagli autori del portale cittadino per poi essere trasmesso sulla home del sito. E ora veniamo ai veri vincitori della kermesse. Sul podio, al terzo posto si è classificato il simpatico Antonino Tamburello di Ribera con il brano “Se bruciasse la città”, al secondo posto è salita la biondissima Katiusha La Iacono con “Adagio”, mentre ad alzare meritatamente la coppa della vittoria è stata la giovane e promettente Deborah Gratino (in foto) con “Listen”, il brano che ha definitivamente convinto la giuria.

Potrebbero interessarti anche...