Marco Carta, “Amici” e co.

Un fulmine a ciel sereno ha squarciato l’afa estiva. Ci siamo resi conto che esistono (dopo Marco Carta) altri amici di “Amici”, una vera e propria scuderia della scorsa edizione, che rimpingua le serate dell’estate 2009. Altri nomi? Silvia Olari e Luca Napoletano. E poi ci lamentiamo che i giovani non riescono a trovare un’occupazione! Siamo contenti che chiunque riesca a cavare un ragno dal buco. Specie attraverso le comparsate sui palcoscenici dell’Italia post-bellica.

Cioè della nostra terra martoriata dalla guerra della fattispecie reality, che ha mietuto vittime illustri, come Roberta Beta (chi?) e Cristina Plevani (chi?). Queste stars non hanno potuto trovar proprio lavoro, se non nelle rubriche del cuore. Tra un conflitto e l’altro, invece, gli allievi “amici” riescono a barcamenarsi con disinvoltura, presentando il loro repertorio zeppo di novità.
Con le (solite) canzoni pop-olari che non entusiasmano, se non quell’orticaria sulle dita, che sopraggiunge dopo aver toccato le foglie di ortica( tra l’altro molto apprezzate in cosmesi ed in cucina). Senza offendere l’ortica (e nessun’altro, si intende) diciamo che quel tipo di stile musicale non ci piace poi molto.


Potrebbero interessarti anche...