Incidenti stradali. Bimbi più sicuri sul seggiolino

Secondo una ricerca Fiat, svolta per il lancio della seconda edizione della campagna informativa “Bimbisicuramente”, gli incidenti sulle nostre strade sono la prima causa di morte per bimbi e ragazzi tra i 5 ed i 14 anni. Ogni anno, in Italia muoiono 100 bambini mentre ne restano feriti 10mila. In particolar modo, è il mancato utilizzo del seggiolino una delle prime cause di mortalità o ferimento, se si pensa invece che il suo uso riduce dell’80% l’eventualità di riportare lesioni gravi. Il tragitto più rischioso è quello scuola-casa, perché essendo breve il percorso, qualche volta per la fretta, non si provvede ad allacciare adeguatamente il bambino. Basti pensare che il 40% di questi incidenti, avverrebbero proprio lungo questo percorso. La prova evidente di quanto detto, è stata svolta sul campo. Alcune città, come Milano e Roma, sono state “campionate”, per fare un test pratico. A Milano, su 91 auto in manovra, 12 avevano il bambino non allacciato sul seggiolino mentre 30 ne erano addirittura prive. La situazione è ancora più grave a Roma , con il 61% di casi in “situazione pericolosa”. La questione è: bisogna puntare tutto sulla sensibilizzazione , sull’informazione e sulla prevenzione dagli incidenti.

Salviamo i nostri pargoli !!


Potrebbero interessarti anche...