Gli ITP nei licei non ci sono, è chiaro per tutti?

 

La riforma, come tutte le cose nuove, genera tra gli addetti ai lavori tanta confusione. Lo dimostrano le numerose mail che quotidianamente riceviamo. Per fare un po’ di chiarezza e per sgomberare il campo da speranze infondate, diciamo subito che la figura del docente di laboratorio non è assolutamente prevista nel percorso liceale. Anche laddove la disciplina si chiama “Laboratorio di Fisica e Chimica”.
Tuttavia è altrettanto vero che in molte istituzioni scolastiche come gli ITIS, per effetto della riforma ci saranno numerosi sovrannumerari che, badate bene, vengono chiamati “esuberi”. Tali docenti di ruolo, di cui molti ITP, potranno essere utilizzati proprio nei laboratori non come docenti curriculari ma semplimente come “appiccicati” a quella disciplina.
Questa situazione lascia intuire che la volontà del legislatore è probabilmente quella di creare una sorta di “riserva indiana” ad esaurimento.




Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. francesco ha detto:

    quale sarà la fine del docente di madre lingua?

  2. danilo ha detto:

    Invito tutti i colleghi ITP a fare sciopero il 12 di marzo, lo so a molti sembrerà un sacrificio inutile  ma per questi signori, che hanno compiuto questa destrutturazione che loro chiamano riforma, la nostra rassegnazione sarà il favore più grande che gli si possa fare