Fabio Volo. Matrimoni ed altri disastri (altrui). Perché lui non ha cambiato idea

Nel film “Matrimoni ed altri disastri”, già in uscita il 23 aprile, Fabio volo sposa Francesca Inaudi e si innamora di Margherita Buy. Ma se nella commedia pare aver messo “la testa a posto”, nella vita di tutti i giorni l’idea è sempre la stessa. Dice infatti: “Certo, a casa da solo sto proprio bene. E questa cosa la difendo coi denti, quella stanza vuota che trovi quando torni la sera. Quando hai gente in casa ti tocca chiuderti in bagno per stare solo. E se devo lavorare tutto il giorno e poi stare nel cesso per trovare pace mi sembra di non avere più rispetto della mia vita.” Una visione piuttosto pessimista del matrimonio, che ci ricorda l’ironia di Alberto Sordi. Propio l’attore romano, diceva (con un sorriso) di non essersi sposato per non aver gente estranea in casa. Comunque la scelta di restare single ai nostri giorni sembra prendere piede sempre più. Si è così gelosi della propria solitudine?


Potrebbero interessarti anche...