Wikileaks, ecco le pubblicazioni

Si attendevano da giorni al punto che tutti i governi hanno definito l’evento come l’11 settempre della diplomazia. I documenti segreti pubblicati da Wikileaks pubblicano anche il giudizio dei capi di stato verso Silvio Berlusconi, uomo vanitoso ed incompetente. Ma vi invitiamo a seguire gli eventi sul sito di RAI NEWS collegandovi a questo [LINK]. Intanto vi riportiamo questo stralcio:

“Diplomatici americani a Roma riportano nel 2009 come i loro contatti italiani descrivano il rapporto tra Berlusconi e Putin come ‘straordinariamente stretto’. Secondo il documento, diffuso dal New York Times, il rapporto includeva ‘generosi regali’, lucrosi contratti in campo energetico e un ‘oscuro intermediario italiano che parla russo”. Secondo i diplomatici Usa Berlusconi appariva sempre piu’ come “il portavoce di Putin” in Europa. “Incapace, vanitoso e inefficace come leader europeo moderno”: questo il giudizio dell’incaricata d’affari americana a Roma Elizabeth Dibble sul presidente del Consiglio Silvio Berlusconi “fisicamente indebolito” dalle feste e dalle “lunghe nottate.”


Potrebbero interessarti anche...