Alemanno – “Parentopoli” a Roma. Ex cubista diventa il volto del presunto scandalo

Il sindaco si difende così: “Montatura, caso ridicolo“. Il caso romano, come viene già definito, consiste in presunte assunzioni irregolari, avvenute all’Atac e all’Ama negli ultimi anni. Sotto accusa le assunzioni “per chiamata diretta”, ma se dovessero essere stati rispettati i regolamenti e le delibere interne, non sarebbe contestabile alcun illecito penale.
” Dal 2008 ad oggi, tra Ama e Atac sono state effettuate 2505 nuove assunzioni. Di queste 85 sono considerate sospette: 67 casi fanno capo a politici, 18 a sindacalisti». Così afferma il sindaco Gianni Alemanno, nel corso di una conferenza in Campidoglio.
Il presunto scandalo Parentopoli, ha già un volto: Giulia Pellegrino, 25enne ex cubista, assunta “solo” come segretaria del direttore industriale ma qualcuno la rivorrebbe al suo vecchio lavoro in discoteca, tanto è diventata famosa in questi giorni.

Qui di seguito un “video hot” della sexy cubista


Potrebbero interessarti anche...